Mercoledì 20 Set 2017
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Stampa

Come trasformare se stessi

. Pubblicato in METATRON

Metatron grandeMessaggio dell’Arcangelo Metatron

(Tratto dal libro “L’Occulto dei cerchi nel grano” di Anna Maria Bona. Appena pubblicato da Melchisedek Edizioni). Vorrei offrirvi ora un recente messaggio dell’Arcangelo Metatron, il quale ci esorta a prendere consapevolezza del nostro operato, afferrando finalmente il “timone” della nostra vita futura e prepararci per i grandi cambiamenti profettizzati.Egli ci annuncia: «Amate creature, state vivendo una realtà virtuale, un’illusione, un sogno. Di vita in vita vi sono state date innumerevoli opportunità per comprendere la Verità ed ora è giunto il tempo in cui si passi finalmente all’azione, riprogrammando una realtà su cui avete pieno potere di interazione. Siete assoggettati ad un incantesimo e, quando il suo potere magico sarà rotto, voi potrete compiere miracoli all’istante.Allontanandovi dal vostro Padre Celeste e dalla vostra Madre Terra, avete violato la Santa Legge, che unisce il Cosmo in un’unica Fratellanza Universale.Nessuno ora può dirvi quale sarà l’epilogo della vostra storia in Terra. Molti operatori della Luce si stanno unendo nel mondo; anime che si sono prese carico di funzioni determinanti per la costruzione del nuovo regno di Dio in Terra. Essi stanno prendendo contatto con la Sacra Sapienza, stanno riappropriandosi di antiche conoscenze, al fine di ricreare un nuovo piano di realtà che porga aiuto disinteressato al vostro pianeta.Gli operatori della Luce hanno gli strumenti per costruire una nuova Coscienza umana che finalmente faccia sbocciare nei vostri cuori la Verità: l’interconnessione che ogni cosa creata ha con l’altra. Guardando con gli Occhi del cuore, tornerete a percepire la presenza della Divinità in voi stessi e quell’unione che vi integra al Tutto.Non ci stancheremo mai di ripetervelo, dalle più alte sfere, finché non lo avrete veramente assimilato, fino all’ultima radice. Voi lo afferrate intellettualmente, ma ancora ignorate il vero valore che queste parole contengono, non accedendo alla vera Completezza.Voi siete Dio. Vi rendete conto?Voi siete gli architetti della vostra realtà e potete intervenire sulle sorti della vostra vita e del vostro futuro.Siete giunti alla fine di un ciclo cosmico che può portarvi nefaste conseguenze o rinnovamento spirituale. Potete passare indenni da una catastrofe che tutte le profezie annunciano e, intraprendere la Via della Saggezza, ricostituendo l’Unicità originaria, da cui vi siete distaccati. Ora non sono più soltanto i mistici a prospettarvi scenari apocalittici, ma scienziati a livello mondiale, stanno esaminando i pericoli che concretamente minacciano la vita sul vostro martoriato pianeta.L’esplosione delle macchie solari, l’inversione del campo magnetico terrestre, il risveglio di grandi vulcani, i cambiamenti climatici e ciò che ne consegue, sono solo alcuni dei fenomeni reali che stanno minando il vostro fragile mondo o ciò che credete esso sia, senza aperture adeguate di coscienza.Il Sole, astro per voi vitale, può anche trasformarsi in una fatale morsa di fuoco che penetra i vostri esseri fisici, annientandoli.Siete in grado di capire la vostra responsabilità in ciò che sta accadendovi? Tutto quello che create vi torna, dal Cosmo. “Come in alto, così in basso, come all’interno, così all’esterno” vi ha tramandato il saggio Ermete Trismegisto.Tutti, ripeto tutti, avete il dovere di impegnarvi personalmente per creare un nuovo paradigma, al fine di raggiungere quella “massa critica” che permetta la svolta, distruggendo tutto ciò che crea frammentazione.I piani Superiori attendono, incitandovi al risveglio e rispettando il vostro libero arbitrio.Nessun uomo sulla Terra, né altri esseri di piani evoluti, possono rassicurarvi sul destino del vostro pianeta.Suggellate le vostre intenzioni collettive consapevolmente, ponendovi con fiducia nelle mani del vostro Creatore, e sarete condotti verso la salvezza. Non ponetevi limiti, voi potete realizzare grandi cose in Terra, rendendola il Paradiso che fu un tempo. Occorre morire per rinascere, arrendersi per risorgere ad una nuova vita, che cancelli le barriere da voi percepite come realtà.I desideri del vostro cuore, ispirati dall’Amore, possono essere in perfetta sintonia con i cinque elementi della natura e voi sarete “Esseri di Luce” che, riattivando i poteri racchiusi nel DNA, possono realizzare miracoli a comando. Attraverso l’equilibrio degli opposti, renderete operativa la Volontà Divina e, con questa armonia alchemica raggiunta, ne conseguirà anche un Ordine perfetto nel vostro mondo futuro.Approfondire l’informazione sui pericoli dell’ambiente in cui si trova la Terra, può essere utile a qualcuno per stimolare l’azione. Ricordate però che lasciarsi imbrigliare dai vecchi schemi fondati sulla paura è fuorviante e limitativo, se vi fa sentire vittime impotenti.La comprensione del livello di degenerazione in cui vi siete impantanati, utilizzando le risorse del pianeta in modo sconsiderato, è utile solo a stimolarvi ad elevare la coscienza, per affinare il vostro ruolo di co-inquilini dell’Universo.I cambiamenti vibrazionali, che state vivendo in Terra, determinano effetti rilevanti sull’uomo, creando forti polarizzazioni. Così come cresce a livello esponenziale la consapevolezza di molti individui nel mondo, altrettanto esistono esseri che cercano di impedire con tutti i mezzi il salto quantico e che non intendono cedere il potere conquistato con la sopraffazione, le guerre, la sofferenza, la distruzione. Vi sono ancora gli indecisi, che noi definiamo gli “uomini dell’ultima ondata”. Coloro che sentono un richiamo verso certi valori ma anche sono fortemente attratti da forme mentali rigide, materialistiche, da cui fanno fatica a distaccarsi. I tempi per loro stanno per scadere. Dal Cosmo giungono ancora aiuti per queste creature, attraverso le frequenze di alcuni cerchi nel grano, ma la loro anima ormai è chiamata a schierarsi da una parte o dall’altra.Non giudicate, se decideranno di non allinearsi alla Luce. Per loro si schiuderanno altre porte che condurranno a nuove situazioni karmiche, per ricominciare altrove altri sogni, altre vite, altri percorsi tra i piani evolutivi. La vita è eterna e semplicemente si trasforma, indossando nuovi abiti per poter esplorare il tempo e lo spazio. Nei confronti di questi esseri non dovreste più usare la Compassione, ma solo l’Amore; benediceteli e lasciateli andare per la loro strada.Gli operatori della Luce non sono per loro modelli di vita da seguire, ma poveri uomini che si disperdono in inutili facezie. Non lasciatevi coinvolgere emotivamente dalla loro indifferenza. Non siate tristi per loro, ma gioite.Il vostro motto sia “Trasformo ogni cosa in Luce”. Ringraziate e abbiate fede poiché tutto è già avvenuto, se vi arrendete a Dio. Non ascoltate quanti cercano di convincervi che nel 2012 non accadrà nulla e sarà solo un passaggio ad una nuova era spirituale. Qualcosa può avvenire, ma se pensate con la vostra testa, elevando la coscienza verso le onde dell’Amore, diffonderete la speranza per il cambiamento ed eviterete sciagure al vostro pianeta.Non incutete paura quindi, perché essa stabilisce il legame vibrazionale che consente di dominare la mente umana, ma neanche sottovalutate le situazioni, attendendo passivamente che giunga il tempo annunciato.Necessita avere un proposito chiaramente espresso e procedere nell’azione, perché solo così fermerete la mano di Dio, che oggi sapete non è altro che la vostra mano. Intendete? Non è Dio a punirvi per le vostre opere, non esiste un Dio che infligge pene e castighi, ma siete voi che, quando abbandonate le Leggi Universali, intrappolandovi nella separazione, create il diluvio che viene a sommergervi. È la vostra cecità spirituale che crea l’Armageddon, in cui annegate ignari da tante vite. Quando capirete che siete creatori? Un’insieme di energia elettromagnetica collettiva, formata dalle vostre idee, attornia il vostro mondo e lo rende così come vi appare. Lasciate che i pensieri diventino creativi a vostro beneficio e create un modello di pensiero che si sposi con la Vita, non con la distruzione. Create una barriera protettiva di luce salvifica, per la vostra Terra; lei è in voi e voi siete in lei. Da lei siete nati, in lei vivete e a lei tornerete. “Rispettate dunque le sue Leggi e onoratela, affinché i vostri giorni sulla Terra siano lunghi. Vivete in lei eppure non la conoscete; lei comunica con voi in continuazione e anche se la coltivate e raccogliete i suoi frutti, non avete alcun potere su di Lei. La Terra sempre costruisce e sempre demolisce e il suo laboratorio è nascosto agli occhi degli uomini.Abbandonate chi si pone come tramite della vostra redenzione, svegliatevi dal torpore e “contagiate”, con la vostra forza propulsiva, quanti sono in attesa di essere trascinati dall’energia equilibrata del Divino Femminile e del Divino Maschile che, in questi vostri tempi, sta portando grande impulso trasformativo nelle Coscienze Collettive, per condurle ad un’espansione cosmica più armonica e bilanciata.Possano le vostre intenzioni divenire Amore, Luce, Pace e Gioia». Arcangelo Metatron