Mercoledì 20 Set 2017
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Stampa

In questi tempi bui, forze aliene operano per il male della Terra. Ci difende l'Arcangelo Michele

. Pubblicato in MELCHISEDEK

 (Messaggio canalizzato da A.M.D)

Il tempo è contrassegnato da prove portate a voi per una trasformazione in atto, inevitabile. È pure contrassegnato da guerre che si compiono qui in terra più di quante conoscete – ma guerra soprattutto nelle galassie: ciò che vivete qui né è il riflesso e conseguenza.
Lo scontro è fra mondi, e non da ora, è iniziato prima di questo millennio. Scontro fra mondi che cercano definitivo assestamento, pace, in nome di una Volontà portata in essere dagli individui: e scontro con quei mondi che non conoscendo amore, emozione e ciò che si genera dalla vibrazione dell’anima, ora smarrita, praticano e conoscono ora sopraffazione, furto di quanto non possiedono.
Sempre si avvicinano alla Terra – ma non solo – esseri, con scopi non pacifici, decisi a copiare quanto possono dalla natura umana, che, pur essendo oggi involuta, ha in sé possibilità di espansione e progresso, e conoscenza da perseguire, e resa possibile dalla  Legge dell’amore trascendente, che qui esiste in certi punti di Luce, raggi in espansione.
La superbia e gelosia di certi abitanti di mondi involuti in questo senso (ma possiedono tecnologie perfette) programma attacchi alla Terra, attraverso i suoi abitanti, e colpiscono e si appropriano di energie “pregiate” che tuttavia non riproducono, nonostante tentativi estremi tecnologicamente. In questi anni di trasformazione che vi riguarda, il processo di rinnovamento che qui si compie, nonostante tutto, è di grande interesse per quelle gerarchie all’opera contro il processo amorevole che si compie nelle galassie.
Si moltiplicano, si intensificano gli attacchi, si cerca di piegare la Volontà suprema a quella volontà, che non va oltre la sopraffazione, in furto, che rifiuta o non può apprendere la lezione del progresso.
Ho detto così, come puoi comprendere, quali forze sono in agguato per impossessarsi di talenti, di proprietà individuale che si vogliono piegare con una programmazione chirurgicamente compiuta, al loro servizio, così da ottenere in terra punti strategici.
Occorre devozione, molta, e preghiera, occorre protezione di Esseri di Luce, molto attenti e pronti a contrastare subdoli attacchi e occorre attenzione e presenza per accorgersi quando avvengono, per esorcizzare il male in agguato.
Ciò che è religione di questi pianeti è solo in tecnologia, raffinata tecnologia prodotta da menti acute e malefiche: in nome di questo e per questo si muovono, ravvisando in punti umani terrestri, stazioni terminali per esercitare potere, nonché sotterrare informazioni. Si può dire di una specie di possessione di certe persone fra voi, animate da forze extra-terrestri.
In questo tempo gli attacchi di pianeti ostili al piano divino si moltiplicano, e io devo mettervi in guardia, avvisare soprattutto quelli che sono al servizio, quelli che lavorano per l’espandersi della Luce. Le loro possibilità in questo senso sono molto ambite.
La realizzazione del Progetto divino è in alto, tutte le forze positive che vi partecipano qui in Terra e oltre la Terra, sono all’apice delle possibilità date, vivete con fatica questa dilatazione di forza che male si coniuga alla biologia umana, che vi ha portato a manifestazione, per manifestare e accompagnare il ritorno della Luce, che si compirà all’ascensione della 5° dimensione, ma già molto presente nella 4°dimensione, che già conoscete in buona parte, presente in moltiplicazioni fisiche nuove, che dovete affrontare.
Se ne conoscete la ragione la affronterete con forza, vi proteggerete e sarete protetti. Il prezzo è alto, ma vale bene la pena per la conquista di sé, che vi sarà data già in questa vita, premio meritato dalla fatica di vivere in bellezza questo tempo.
Ho detto perché conoscendo, possiate meglio affrontare la realtà attuale. Un grande Essere vigila e interviene per voi all’occorrenza.
È l’arcangelo Michele, grande presenza contro le forze del buio, la sua spada opera per la giustizia, che invoco su voi, su ogni vostra azione compiuta per amore e per giustizia.


Melchisedek