Domenica 25 Giu 2017
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Stampa

Il ruolo dell'Ordine di Melchisedek

. Pubblicato in MELCHISEDEK

 (Messaggio di Melchisedek A.M.B)

La Virtù Celeste rappresentata da Melchisedek il grande mediatore tra Dio e gli Angeli, il Re dei Re, nei tempi vostri attuali, richiama le anime votate a Lui, al fine di compiere la missione trasformatrice prevista per la Terra.
L’Ordine di Melchisedek è preposto ai tempi finali, come già detto, ma è anche strettamente collegato a Maddalena, poiché dove risiede l’energia Cristica, lì lei è, eternamente unita, per risvegliare le coscienze allontanate dalla fonte che premono per la loro realizzazione.

Questo ordine non ha servito mai nessun padrone, ma è stato costruito da uomini che riconoscevano nella Saggezza eterna ed erano in sintonia perfetta con il Creatore.
Il tempo della nascita di esso è molto antecedente a Gesù e agli Esseni semplicemente ne hanno ereditato l’essenza dello Spirito.
Per la sua lta carica oggi non potrebbe incarnarsi in quanto la Terra necessiterebbe di purificazione per accogliere un’Entità così grande e luminosa, tuttavia è il tempo in cui gli uomini che si ricostruiscono nel suo nome ne portano la vibrazione ad un livello terrestre che necessita sempre più di fare il balzo in avanti, se non vuole soccombere alle subdole insidie dei rettiliani.

I raggi di Maddalena sono fortemente coinvolti in questa energia sia per ciò che Melchisedek rappresenta nel femminino, sia per il compito unificante che questi raggi manifesti in Terra hanno.

L’uomo nuovo sta emergendo dalle ceneri del vecchio e si sta amalgamando alle nuove frequenze che impereranno nel prossimo futuro. Ormai gli uomini di Dio sono pronti per affrontare l’Armagheddon; l’ultima battaglia finale che vedrà schierare le due forze opposte. Siete provati continuamente da chi si oppone alla vostra forza offrendovi i vostri desideri su di un piatto d’argento, condito con mandorle amare.

Siate saldi in questi frangenti; solo l’unione con Dio può portare quella forza e quella luce necessaria al cambiamento. Se vi domina la paura trasformate il vostro pensiero allineandolo ad altri uomini di Dio che come voi credono emergerà il nuovo Regno Celeste in Terra; le forze negative perdono completamente potere con l’unione delle vostre forze. Esse premono per separarvi e distruggere il vostro Spirito, ecco perché Uriel sottolinea l’importanza dell’unione di intenti di chi riconosce nell’Ordine.

L’Ordine ha dei “Decreti”, che vengono ripetuti da chi ne fa parte. Questi possono essere spiegati, ma in realtà è solo la fede che richiama il suo sogno dentro di voi. Per chi si riconosce come Esseno essi risuonano e non hanno necessità di grandi spiegazioni. Molti li hanno pronunciati senza comprenderli fino in fondo; la loro fiducia ha superato ampiamente lo scoglio dell’approccio concettuale. Tuttavia se volete fare un resoconto di ciò che rappresentano queste sibilline frasi ripetute per tre volte, Uriel, in un suo messaggio illustrerà come il potere del verbo può agire nelle vostre coscienze, richiamando memorie da voi decise per l’espletarsi del progetto Divino in questi tempi.


Melchisedek