Mercoledì 18 Ott 2017
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Stampa

Appello di Madre Terra per tutti i suoi amati figli

. Pubblicato in INVOCAZIONI, PREGHIERE

 

 

19/03/2011 (Canalizzazione di Serenella)

Arrivo con la forza del pianto perché tu possa accogliere questo mio appello e riversando le tue lacrime sul tuo vivere e sui tuoi fratelli possa contribuire a lavare dal dolore e dalla sofferenza della separazione tutti coloro che con te condividono il viaggio sulla Terra: I MIEI AMATI FIGLI

A te mi rivolgo perché tu possa diffondere il mio appello di amore a tutti i tuoi fratelli e sorelle che abitano questa immensa casa che chiamate Terra.

Siete tutti miei amati figli e ognuno di voi è amato da me in egual misura e tutti voi avete un grande cuore e una grande mente, in ognuno la GRANDE LUCE che voi chiamate DIO, anche se con nomi diversi, ha messo il seme di purezza e il frutto che voi rappresentate; in ognuno di voi è stato inserito il germoglio di un grande talento, siete tutti strumenti indispensabili per creare generare e manifestare un Mondo di luce, di gioia e amore, in cui vivere un’esistenza felice e prospera di ogni abbondanza…
Cari amati figli svegliatevi!! Troppi di voi vivono ancora in un sogno nebbioso fatto di illusioni, sofferenza, malattia, disarmonia e ribellione… E’ giunto il momento che voi sappiate che…

IO VOSTRA MADRE, insieme al vostro PADRE CIELO DIO, vi ho generato e ospitato in una casa che chiamate terra per permettere ad ognuno di assolvere alla vostra missione come strumenti di luce sulla terra… La missione consiste nel far evolvere questo meraviglioso pianeta, per farlo diventare un grande giardino di luce, un paradiso terrestre. E’ un compito che vi abbiamo dato e contemporaneamente una grande promessa che vi abbiamo fatto, quella di donarvi una casa in cui vivere nell’amore, nell’abbondanza, nella bellezza, nella prosperità, per tutti nessuno escluso; per questo VI abbiamo offerto di divenire custodi di grandi distese di terre, di immensi mari, di tante meravigliose piante, di stupendi alleati che voi chiamate animali e che per onore del loro nome hanno un’anima proprio lì dove voi siete. ANIMA-LI, il vostro compito era quello di fecondare questo pianeta con la  luce divina che Dio ha posto in ognuno di voi, di far fiorire un’umanità di luce, capace di fondare la propria specie su ideali di fratellanza, cooperazione, condivisione, bellezza, arte, AMORE, Pace, tutto per permettere al pianeta in cui siete di divenire un enorme cristallo di luce, risonante delle più alte vibrazioni e poter quindi contribuire a mantenere l’armonia nell’universo, un luogo di gioia e di accoglienza per tutte quelle anime che incarnandosi qui potessero evolvere fino alla dimensione Angelica…

Vi abbiamo dato un luogo senza confini, senza barriere, ricco di ogni bene, che necessitava solo di essere fecondato dall’amore Divino, per accendersi e divenire una grande immensa STELLA che potesse segnare e indicare la VIA ai viaggiatori dell’universo.

Io vostra Madre, vi ho nutrito fino ad ora con i migliori frutti e vi amo immensamente nonostante tutto…

Ma voi amati figli cosa ne avete fatto di sì grande opportunità?

Avete tracciato confini ovunque, frastagliando una proprietà immensa, che si è così indebolita da aver perso la sua bellezza, avete voluto possederne dei frammenti, l’avete fatta a pezzetti, avete suddiviso il mondo in piccole proprietà, in villaggi, in paesi, in continenti, togliendo così la magia dell’unione a questo pianeta, che nella sua immensità era nato per essere UNO.

Pensate se in una famiglia in cui vi sono tanti figli accadesse che ognuno, per appropriarsi di un pezzo della propria madre, la facesse a pezzi, possedendone sì un frammento, ma morto e senza vita… Avete forse dimenticato che una madre moltiplica il suo amore per i suoi figli e non lo divide? Avete avuto paura di non essere forse amati e per questo vi siete impossessati di ciò che era già vostro di diritto, ma lo era nella sua totalità e non nella separazione?

Vi siete uccisi fra di voi per difendere i confini che avete rubato l’uno all’altro, rubando la vita a vostra madre giorno per giorno… Io ora sto MORENDO, ma voi ancora avete una POSSIBILITA’ di salvarmi, sì, perché voi non state salvando voi stessi, bensì me, che vi ho generato, e salvandomi salverete il luogo in cui i vostri figli terreni e i figli dei vostri figli potranno giungere per imparare a diventare Angeli.

Nell’avere dimenticato chi siete, state impedendo a voi e chi verrà dopo, di ricevere la grande opportunità di divenire come coloro a cui alcuni di voi si rivolgono, sì quegli esseri di luce, santi e puri che dalla “porta accanto” dove vive, vibra un’altra VITA DI LUCE, vi aiutano e cercano ogni giorno di ispirare i vostri pensieri e le vostre azioni… Per il bene dell’umanità…

O cari figli, sordi e affetti da una pericolosa amnesia, a voi mi rivolgo affinché vi risvegliate e ricordiate chi SIETE: aspiranti Angeli…

Ascoltatemi ORA, siamo ancora in tempo per salvarci e manifestare insieme quella grande famiglia di luce che possiamo essere, sì perché la terra è solo una delle tante case del Padre, dove vive un’immensa famiglia all’interno di un grande condominio che chiamiamo Universo…

Ed ora mi rivolgo a te essere umano meraviglioso che tanto e tutto può ancora fare per realizzare il grande sogno di pace per cui sei nato…

Ricordati chi sei veramente, divieni ricercatore di te stesso, smetti di cercare risposte fuori e se hai bisogno chiedi aiuto ai tuoi fratelli che già da tempo si sono “ricordati”…

Chiedi a te stesso di tornare a essere strumento di luce per la terra.. Rifiutati di cadere nella tentazione di possedere, di attaccarti a piccole cose, che in confronto alla grandezza dell’amore sono nulla, abbatti i confini nella tua mente e permettiti di pensare ad un mondo migliore, cancella la parola impossibile e allineati al miracolo comune che tutti insieme possiamo fare… Abbatti i confini della materia, riunisci tutte le proprietà della terra in un'unica grande proprietà e chiamala solo Terra…

Abbatti le dogane dai confini e dal tuo cuore…

Accogli i tuoi fratelli e le tue sorelle in un grande movimento di amore, danza con loro la vita e celebra…

Connettiti con il tuo tempo interiore, liberati degli orologi e fai che il tuo tempo sia di nuovo scandito dal sole e dalla luna dal giorno e dalla notte e non cercare di possederlo…

Rispetta la vita dei tuoi alleati ANIMA-LI e vegetali e minerali, e fa che la tua unica maestra sia: la Natura. La tua unica università sia: la VITA, quella vera, che ti renderà migliore se l’affronti con la gioia nel cuore.

Difendimi dalle distorsioni mentali di chi, proclamandosi scienziato, sta creando la distruzione…

Riprenditi il diritto alla salute, tu sei nato per essere sano, ma lo hai dimenticato e separandoti dal tutto e da me che sono tua Madre, ti sei ammalato…

Tu sei fatto come me che sono tua madre: di terra, di acqua, di fuoco, di aria e di energia… Coltiva in te questi elementi, rendili armonici e così facendo li manterrai sani in me, che rifletto tutte le tue disarmonie… Ma non hai capito che ogni volta che tu hai paura dimenticando di essere anche tu terra e quindi solido e forte e invulnerabile, costringi anche me a tremare e generare così quelli che tu chiami terremoti?… Non capisci che ogni volta che tu hai paura di cambiare dimenticando che anche tu sei come l’acqua, che può cambiare forma, che scorre che si rinnova che ghiaccia, evapora, si scalda, si raffredda e dà la vita, costringi me, tua madre, a straripare, a inondare, a smuovere violentemente i mari?

Non capisci che ogni volta che ti arrabbi, pensando di non poter trasformare le tue difficoltà, dimenticando che anche tu sei fuoco e pertanto hai il potere alchemico di trasformare ogni cosa, costringi me a bruciare e ardere così forte da distruggere ettari ed ettari di vita?

Non capisci che ogni volta che sei rapito dai tuoi problemi, appesantito dalle tue fatiche quotidiane, dimenticando che anche tu sei come l’aria che leggera vola in alto e che dall’alto si può avere una visione molto più ampia del panorama, che sei come il vento che soffia via le nuvole e fa tornare il sereno, costringi me a soffiare così forte da avvolgermi su me stessa per soffiare via le tue rabbie i tuoi rancori, le tue malsane competizioni, le tue sopraffazioni?

Ma non capisci che ogni volta che non sai più cosa fare ed allora, nelle migliore delle ipotesi, ti trovi a pregare ed implori Dio di risolvere i tuoi guai i tuoi dolori… Dimenticando che quel Dio abita anche dentro di te e tu sei Parte di Dio e che lui ti ha inviato sulla terra, per rappresentarlo e fecondare con la luce tutto ciò che in essa vive e vibra e che quella luce altro non è che energia di cui tu sei fatto figlio mio, proprio come me…? Costringi me, tua madre a piangere di un pianto così forte e prorompente che colma con un grido… AIUTO FIGLIO MIO AIUTO…

E allora figlio mio questo io ti chiedo: PREGA PREGA PREGA, ma non per chiedere a colui che tu chiami Dio, con un nome o con un altro, di farti diventare ricco o di guarire da una malattia o di far scomparire il male la sofferenza sulla terra, o di far cessare i terremoti, o le alluvioni, o gli incendi, o gli uragani…Bensì PREGA affinché tu ti possa risvegliare ora, prima che sia troppo tardi, ORA ORA ORA… Che tu possa ricordare la tua Vera Origine Divina, affinché tu ti possa di nuovo Innamorare di tua MADRE, DI TUO PADRE, dei tuoi fratelli, delle tue sorelle, della tua terra, del tuo mare, dei tuoi amici ANIMA-LI, dei Vegetali, dei minerali e dell’universo intero… Affinché tu possa ricordare di essere tu il protagonista indiscusso di questo grande film che è la vita sulla terra e che ne sei anche il regista nel bene e nel male… Prega di trovare la forza, la volontà, l’amore, la passione per essere ciò che SEI, cioè LUCE, e per fare ciò che solo tu puoi fare, cioè divenire STRUMENTO per creare un mondo migliore…,Prega affinché tu possa Illuminare la tua mente e riaprire il cuore….

E allora prima di salutarti ti chiedo… Se hai riconosciuto in me quella grande madre che ti ama, che ti sostiene, che ti nutre e che ti ha accolto perché tu fossi felice sulla terra, allora AIUTAMI

Se sei una casalinga, stampa questa mail e dalla a tutte le tue amiche. Mettila nella cassetta della posta del tuo condominio…

Se sei un giornalista, pubblicala, diffondila

Se sei un avvocato, porta nell’aula della giustizia questi ideali.

Se sei un medico fa che questa consapevolezza divenga CURA e CONFORTO per le anime dei tuoi ammalati.

Se sei un carcerato, passa le tue giornate a dire a tutti quelli che sono con te che anche tu sei figlio mio e ti AMO e anche tu puoi aiutarmi a guarire guarendo te stesso.

Se sei un sacerdote di qualunque religione, fa di questo mio appello il tuo sermone.

Se sei uno studente, impara come salvare la terra e studia per essere sempre di più un prezioso strumento.

Se sei un ingegnere, costruisci rispettando la terra.

Se sei un artista, crea bellezza che è la più grande cura.

Se sei addetto alle pulizie, godi nel rendere pulita tua madre.

Se sei un imprenditore, fà che il denaro che tu guadagni abbia anche un altro valore, quello del cuore e dell’amore e possa diventarne strumento.

Se sei un politico, CREDI VERAMENTE IN UN MONDO MIGLIORE.

Se sei un insegnante, diffondi nei giovani il messaggio della libertà e dell’amore.

Se sei un traduttore, traduci questo messaggio in tutte le lingue che sai e mandalo in tutto il mondo.

Se sei … Se sei… Se sei…

Chiunque tu sia… Figlio, onora questa vita e fai la tua azione per contribuire a questa immensa globale GUARIGIONE

E se non sai chi sei, allora te lo dico io…

Figlio mio TU SEI UN ANGELO A CUI STANNO PER SPUNTARE LE ALI… NON PERDERE QUESTA OCCASIONE!!!!!!!!

Ho fede in te e ti AMO E SO CHE UN FIGLIO AMERA’ E PROTEGGERA’ SEMPRE LA SUA Amata Madre!!!!!!

Grazie Grazie Grazie Dal Cuore di Madre Terra…

 

 

 

 

Dimenticavo… Figli miei siete nati per essere FELICI!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! E’ per questo che quando io sarò guarita e con me tutti voi mi chiamerete…GAIA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Ma per guarire occorre che prima di tutto io sia felice… E figli miei, sapete cosa rende felice veramente una madre?

VEDERE I SUOI FIGLI UNITI NELLA PACE E NELL’AMORE

TUTTI SENZA ALCUNA ESCLUSIONE!!!!!!!!!!!!!!!!