Domenica 19 Nov 2017
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Stampa

La preghiera delle 12 porte

. Pubblicato in INVOCAZIONI, PREGHIERE

Sample Image

 

 











Perdono me stesso,
i fratelli e nemici che mi hanno fatto del male;
abbandono il rancore, l'orgoglio,
chiedo e offro il perdono e la pace.
La mia mente non mi separi dalla luce.

Offro il mio amore incondizionato;
agisco con trasparenza senza secondi fini
e senza aspettarmi nulla in cambio.
Amo e desidero amore.

Nulla e nessuno mi potrà fermare,
percorro la strada che la mia anima ha scelto.
Io non ho paura.

Opero nella verità, non mento,
mi sacrifico e mi consacro ad essa, senza timore,
Poiché la luce è la sola verità che conosco.

Ho cura dei bisogno altrui e opero onestamente
con me stesso e i miei fratelli.

Vivo con distacco le emozioni e i sentimanti;
Riconosco le mie e altrui debolezze,
"non giudico" e vivo nel discernimento.

Conduco una vita equilibrata,
secondo i principi naturali,
non trasgredisco l'ordine morale
e mi allineo alla volontà divina.

Offro il mio aiuto al prossimo,
con tutto me stesso,
senza distinzione alcuna.

Credo nell'energia divina che cresce in me;
riconosco Dio nella gioia, nel pianto
e lo porto nel mio cuore.

Sono al servizio di Dio,
mi impegno con fedeltà ad obbedire,
nel bene e nel male, per la mia evouzione.

Mi unisco ai fratelli per uno scopo comune,
il ritorno nella luce;
mi pongo con fiducia nelle mani di DIo
che mi condurrà verso la salvezza dell'anima.

Armonizzo le energie, maschile e femminile,
affinché attraverso l'unione,
raggiungo l'equilibrio,
una a compimento dell'altra
e si realizzi l'androginia sacra.