Sabato 24 Giu 2017
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Stampa

GLI EXTRATERRESTRI TEMONO UN OLOCAUSTO NUCLEARE CHE POTREBBE DISTRUGGERE LA VITA SULLA TERRA

. Pubblicato in DAL CIELO ALLA TERRA

 Giorgio Bongiovanni

Setun Shenar ci avverte che il loro compito e' impedirlo.

A parte la debolezza, la corruzione, la tiepidezza e la paura dei capi  delle grandi religioni,  i due attuali blocchi di potere che si contendono il dominio della terra, sono:
a.  Stati uniti – unione europea con i loro vassalli, valvassori e valvassini (occidente).
B.   Cina – Russia e mezzaluna con i loro vassalli, valvassori e valvassini (oriente).
Entrambi lottano, con ogni mezzo, soprattutto militare ed economico, per avvicinare e/o condizionare l’insieme degli stati dell’unione europea.
All’interno di questi due potenziali imperi, in parte già manifesti e operanti (Stati Uniti e Vasalli), vivono centinaia di milioni di poveri e diseredati, nella sofferenza, nella guerra, nella fame, nelle malattie e pestilenze.
Vittime innocenti dei due imperi.
Vi sono anche milioni e milioni di persone del vostro mondo, che pur vivendo con il necessario, sono indifferenti ai grandi problemi perché ignoranti, cioè sono vittime, coscienti e non, della manipolazione della verità che i grandi mezzi  di comunicazione di massa pongono in essere.
Come già vi abbiamo detto i mezzi di informazione, a parte poche eccezioni, sono nelle mani dei capi dei due imperi in questione.
Capi economici e militari, non i politici, che  sono le marionette del burattinaio mangiafuoco.
Insistiamo nel ribadire che noi “alieni”, come voi amate definirci, non siamo ne’ saremo mai partigiani, alleati o peggio amici dell’uno o dell’altro impero.
Noi vi amiamo, anche se ci fate soffrire, ma non siamo deboli con gli assassini della vita.
Noi siamo amici dei buoni, dei giusti, degli umili e degli assettati di giustizia.
La follia (Harbar) e il delirio di potere che personificano i dirigenti delle due bestie dell’apocalisse e i loro vassalli – sudditi, potrebbero provocare l’olocausto nucleare.
Già e’ in atto  una nuova corsa agli armamenti nucleari, sempre più sofisticati e distruttivi di quelli del vostro recente passato quando i due imperi erano rappresentati da Stati Uniti e Unione Sovietica.
Molte volte, grazie a noi, la guerra nucleare e’ stata evitata. Oggi siete all’epilogo!


Vi abbiamo detto, tante, tante volte e non ci stancheremo mai di ripeterlo, che la nostra presenza sul vostro pianeta dopo Hiroshima e Nagasaki e’ passata dall’osservazione all’azione.
Abbiamo il compito di controllare attivamente tutti gli arsenali nucleari, chimici e batteriologici esistenti nel vostro globo, ciò per evitare che la follia omicida e suicida dei potenti possa distruggere la vita sulla terra, inquinare seriamente e compromettere quella su altri pianeti del vostro sistema solare.
La nostra visita sul vostro pianeta e’ animata anche da una missione che riveste caratteristiche messianiche legate indissolubilmente alla personalità di cristo – Gesù’, logos solare, nostro e vostro signore.
Di questo ne abbiamo già parlato!

Setun – Shenar saluta con pace e amore augurando sempre serenità e fede a tutti.


Dal cielo alla terra
tramite Giorgio Bongiovanni
stigmatizzato


Porto Allegre (Brasile)
15 ottobre 2006
ore 21:00