Mercoledì 20 Set 2017
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Stampa

LE ENERGIE DELL'UNIVERSO

. Pubblicato in ANGELI E MAESTRI

L’universo è stato creato nella dualità: il bene e il male, il bianco e il nero. Questa dualità fa parte di tutte le forme di vita che esistono in esso e quindi tutto nell’universo è duale: in esso vi è la possibilità di captare energie positive ma anche energie negative e vi è la possibilità di vivere ma anche di morire. L’universo è un grande bacino di energia che potrebbe essere sfruttata dall’uomo e da tutte le forme di vita che vi abitano ma è molto difficile penetrare in essa, capirla e sfruttarla. L’energia scorre, non è mai statica, ma sempre in movimento e qualunque cosa essa vi porti è per provare la vostra fede, la vostra volontà e per farvi camminare e non restare fermi. Ricordatevi che non dovete mai sedervi su una sedia ed aspettare ma dovete sempre camminare e andare avanti. Qualsiasi cosa la vita vi porti, sia essa positiva o negativa, dovreste sempre accettarla con grande amore e disponibilità perché è questa la legge che governa l’universo. L’universo è abitato da milioni di esseri. Esseri che hanno forma fisica, esseri che hanno forme di luce ed esseri di fuoco o che sono invisibili all’occhio umano. Questi sono gli esseri che l’uomo vorrebbe incontrare ma ciò è difficile perché vivono in dimensioni molto diverse dalla vostra. Se guardaste in un microscopio vedreste una vita che pulsa e esiste nella vostra dimensione ma a un livello inferiore e che quindi non vedete, non considerate e cercate sempre di capire, combattere, modificare o distruggere. Spesso le vite parallele alla vostra non devono essere capite ma devono semplicemente essere vissute. Una particella energetica dell’anima, quando inizia il suo cammino terreno, giunge sulla terra e s’incarna in questi essere invisibili e microscopici. Attraverso varie esperienze, si modifica e cambia la sua energia. Nel tempo si compatta con energie simili a lei sino a formare un nucleo che si identifica nell’anima e in un essere che, dopo milioni d’anni, potrà incarnarsi come uomo e finire la sua evoluzione sul pianeta terra, se é scritto nel suo destino. Questa è la vita e per l’anima è la speranza: la speranza di ritornare luce. Dopo il pianeta terra altri pianeti ospiteranno quest’anima sui quali dovrà fare evoluzione sino a che giungerà al Sole, che è la porta d’ingresso ad altre dimensioni. L’anima cambierà la dimensione e andrà in quello che i vostri scienziati chiamano universi paralleli, dove esistono altre realtà e significati. Esistono sette universi paralleli e nove cieli e in essi esistono tantissime opportunità, che sono date all’anima per raggiungere la luce. L’importante è che l’anima sia disponibile a raggiungere la luce, ad evolversi e a fare esperienza altrimenti tutto si ferma, tutto si distrugge e torna da dove è stato generato. Questo è lo schema dell’universo e queste sono le energie che pullulano e si collocano in esso. Lasciate che esse lavorino per voi, armonizzatevi con esse e cercate di non combatterle ma di capirle e viverle perché spesso vi porteranno cose che non capirete ma che fanno parte della vostra vita e della nostra speranza.